Quando NON Dovresti Rimuovere le Stop Words dagli URL

Perché non devi rimuovere le stop words

Se stai pensando di rimuovere stop words dagli URL delle tue pagine web per renderle più pulite, non farlo. Non abilitare nemmeno l’opzione che elimina le stop words di default nelle impostazioni dei permalink o del noto plugin per la SEO di Yoast.

C’è un’alta probabilità che sia stato proprio Yoast a consigliarti (o addirittura a rimuovere automaticamente per te) di cancellare le stop words nei tuoi permalink.

Google Cambia il Nofollow e Introduce “Sponsored” e “UGC”

Google Cambia il Nofollow e Introduce gli Attributi Sponsored e UGC

Settembre 2019 – Dopo molto tempo Google si aggiorna e decide di cambiare le regole sull’attributo nofollow. Google sembra in vena di rivelazioni in questo periodo (mi riferisco a quanto i SEO hanno da poco appreso sulla paginazione standard).

Il famoso rel=”nofollow” non è più una direttiva che Google prenderà così com’è,

Google Annuncia: “Non Usiamo la Paginazione rel=prev/next da Anni”

Google non usa più la paginazione rel next prev

Via Twitter, dall’account di Google Webmasters, arriva la notizia inattesa secondo cui gli elementi di impaginazione rel=”prev” e rel=”next” non sono più importanti per la SEO.

Si tratta di una notizia curiosa dato che era stata la stessa Google a introdurre nel 2011 tali attributi, utili al motore di ricerca per scoprire nuovi contenuti.

Audit SEO: Cos’è e Come si Fa un’Analisi SEO di Qualità

Come fare Audit SEO e che cos'è

Molte volte ho sentito nominare gli audit SEO in modo totalmente inopportuno. Ma oggi finalmente vediamo di fare chiarezza su questo argomento, forse un po’ millantato.

Incominciamo subito dalla semplice definizione.

Che Cos’è un Audit SEO?

Un Audit SEO è un analisi SEO tecnica di un sito web che ha lo scopo di evidenziare i possibili miglioramenti.

Fare SEO nel 2019: la Rivoluzione di Google (e Altre Favole Favolose)

seo 2017

Ogni anno noi SEO pubblichiamo articoli sulle news che provengono dal mondo di Google. Spesso si tratta di trattati filosofici ad alto “contenuto fuffoso”, altre volte di veri e propri paragrafi schifezza messi lì tanto per occupare spazio, simili a quelli dei siti gossip.

ATTENZIONE: Il titolo è ironico e altamente click-bait.

Broken Link Building – Come Ho Ottenuto un Link da Wired.it [+Bonus]

Come fare broken link building

Era da un po’ che volevo condividere sul blog la tecnica della broken link building; abbastanza diffusa tra i SEO più esperti, ma poco conosciuta nella blogosfera, questa tecnica SEO avanzata consiste nell’usare un dominio scaduto (expired domain) per fare un redirect 301, in grado di passare l’autorità dal dominio scaduto a quello che ci interessa ottimizzare.