Come Indicizzare Un Blog: 15 Stupidi Errori Che Commetti Anche Tu

15 modi per non indicizzare un blog su Google

Dopo aver pubblicato la mia guida su come indicizzare un sito su Google in meno di 20 minuti mi sentivo in colpa di non aver specificato i modi per ottenere il risultato opposto, cioè come non indicizzare un blog su Google.

Le prime pagine di Google sono solo per spammer e a te non va di fare il lavoro sporco? So che è questo il motivo!

So anche che molti di voi aspettavano in grazia questo articolo, perciò lascio subito spazio ai 15 metodi per essere sicuri che il proprio sito non finisca su Google.

Avviso tutti quelli che non l’avessero capito che questi modi per non rankare su Google dovrebbero essere interpretati al contrario per una buona SEO 🙂

Ricerca Delle Keyword? Totalmente Inutile!

Non hai bisogno dellai keyword researchNon hai di meglio da fare?

Preoccupati solo di creare il tuo sito e scrivere dei buoni contenuti… Content is the king, no?

Se lo dice Matts Cutts…

(A parte gli scherzi, scopri perché è importantissima per un sito e come farla bene.)

Nicchie!§? Parlo di Quel che Voglio

Ma come ti permetti di impormi gli argomenti che devo trattare su mio blog? Parlo di quello che voglio io!

E soprattutto mi butto in nicchie ad altissima competiozione: guadagnare online, iPhone, …

Un bel modo per inziare la tua carriera da SEO!

Crea Link Solo con lo Stesso Anchor Text

Questo sì che è importante! Crea baclinks che puntano al tuo sito con le stesse parole.

Stai sicuro che Google non ti beccherà, anzi!

Compra Milioni di backlinks su Fiverr per 5€

Non solo devi cercare di ottenere migliaia di link con i commenti sui blog, forum, e directory, ma devi farlo il più in fretta possibile se vuoi andare sul sicuro. Compra 10.000 backlinks verso la home page il giorno in cui registri il dominio e 30.000 il giorno dopo.

Importante: dopo che hai ottenuto 40.000 links fermati, non ne hai più bisogno.

E non scordarti di usare lo stesso anchor text!

Quasi dimenticavo! Posso chiederti il favore di condividere questa guida per ripagarmi dello sforzo fatto?

Non Ottimizzare le Immagini

Non perdere tempo in cose inutili, come ottimizzare le immagini, che tra l’altro le rende brutte.

Usa Almeno 50 Plugin e Decine di Script per Rendere Bello il Blog

50 plugin sono perfetti per rendere il tuo sito il più lento del mondo.

Vai tranquillo che a Google farai così schifo che noon ti indicizzerà più.

Usa un sacco di script, per rendere il tuo blog a prova di Googlebot.

Utilizza l’Hosting più Economico Che Trovi: Tanto Son Tutti Uguali

Non vuoi spendere troppo nell’hosting? Credo che ce ne sia uno a 10€ all’anno.

Mi raccomando: non usare assolutamente Siteground!

Ottieni Link solo da Nicchie Irrilevanti

Questo è molto importante… Se parli di cucina, è ovvio che avrai bisogno di link che provengono da siti di armi o di computer.

Links Interni? Me ne Frego Altamente!

Non voglio che Google mi molesti tutto il blog. Fare internal linking ti fa perdere un sacco di tempo, inoltre!

Google ama i siti con una navigazione facile, quindi devi evitare i link interni.

Scopri anche come indicizzare un sito su Google in 16 minuti.

Leggi il Blog di Matt Cutts

Be’, con questa le ho proprio dette tutte. Leggere il blog del carissimo Matt significa infatti avere la situazione in pugno.

Per farti odiare da Google basta che segui i suoi consigli!

Non Leggere Questi Blog

Assicurati di non leggere mai i loro blog. Contengono idee troppo buone per riuscire a rankare su Google.

Piuttosto leggi i blog di chi è esperto su tutto, ma non è mai riuscito a portare il proprio sito sulla prima pagina di Google.

Quindi, non leggere assolutamente questi Blog sulla SEO.

Spendi Tutto il Tuo Tempo Scrivendo Articoli da 2.000 Parole

Questo è il punto.

Se hai del tempo libero usalo per scrivere dei contenuti di qualità. Spendi il 2% del tuo tempo sul marketing.

Stai sicuro che la gente non troverà i tuoi post strepitosi!

Sfrutta il 90% del Tuo Tempo Informandoti sulla SEO

La SEO è sperimentazione sul campo, test su test, prove a non finire e penalizzazioni. Per questo devi impiegare il 90% del tuo tempo (e se possibile della tua vita) leggendo post, forum e guide a pagamento sulla SEO.

Sarai così incasinato che per rinfrescarti la memoria sulla SEO dovrai andare sul blog del carissimo Matt.

Se vuoi incominciare subito con questa tecnica, perchè non incominci leggendo il mio ebook?

Prova Tutto Quello che Leggi sui SEO Blog

Ehy, mi raccomando! Gli esperti SEO dai quali ti informi non devono aver mai ottenuto un singolo blog indicizzato da Google. Per cui non scegliere da questa lista di SEO blog affidabili.

Non dev’essere difficile trovarli…

Non Fare Niente, MAI!

Uno dei metodi che adoro di più per non rankare su Google è pensare a tutto quello che devo fare, per poi non farlo… Il tuo?

Però non dormire!

Lo sai che dormendo tanto posizioni meglio i siti su Google?

Io ho finito!

Ora sei davvero a posto. Ora sai tutti i modi per non indicizzare il tuo blog. Non ti resta che metterli in pratica fare yoga. Se lo dice Matt Cutts… Oppure ti basta continuare a procrastinare. Quale preferisci dei due? 🙂

Ricevi direttamente nella tua casella di posta i trucchi SEO per i quali le aziende mi pagano

Ricevi tutti gli aggiornamenti e i contenuti premium.

Accedi

Utilizza la migliore strategia SEO per WordPress

Non è difficile se hai una strategia.

100% sicuro. Cancellati quando vuoi.

100% sicuro. Cancellati quando vuoi.

2 Comments

  1. Marco

    Ciao!! Ho trovato molto interessante il tuo articolo ma non mi è chiara una cosa nel punto 3. Consigli di non utilizzare lo stesso anchor text per il backlink che punta al sito?

    1. Esattamente, le parole con cui gli altri siti linkano il tuo devono essere diverse e anche generiche, proprio come se fossero backlinks spontanei eheh.
      Apprezzo molto che ti sia stato d’aiuto 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

50% Complete

Iscriviti in modo da restare aggiornato

Niente SPAM, solo contenuti di qualità.

Ricevi tutti gli aggiornamenti. Cancellati quando vuoi.

Condividi8
+1
Tweet
Condividi
8 Condivisioni