14 Condivisioni

Tutti gli strumenti SEO che Attualmente Uso

Qui sotto puoi trovare una lista di tools che uso per fare SEO e far crescere il mio business.

WordPress

Wordpress.org, migliore strumento SEIO

WordPress è uno dei miei strumenti SEO preferiti quando si parla di siti web/blog ben strutturati, veloci e ottimizzati per la SEO (vi prego ditemi che non c’è ancora qualcuno a cui bisogna spiegare perché bisogna utilizzare WordPress).

Siteground

Siteground: miglior hosting

Siteground (link non affiliato) è l’hosting con cui mi son trovato meglio di tutti (adatto per siti web medio-piccoli, per quelli grandi conviene prendere server dedicati e non condivisi).

Spotify

schermata spotify

Non credo che riuscirei a posizionare i miei siti web e quelli dei miei clienti senza. Seriamente, lavoro 3 volte meglio con la musica, specialmente con canzoni in pianoforte o classiche.

Evernote

evernote

Questo non è ovviamente uno strumento SEO.

Sono un terribile smemorato, per cui devo appuntarmi ogni singola cosa. Fino a poco tempo fa creavo sul desktop file di testo (.txt) vuoti, con titolo quello di cui dovevo ricordarmi.

Sì, so che dovrei vergognarmi.

Evernote mi ha permesso di evolvere come SEO e come persona.

ActiveCampaign/MailerLite

Uso questi 2 tools per inviare le mail ai miei iscritti. ActiveCampaign (link non affiliato) è molto più avanzato e permette di creare degli autoresponder ideali per creare un funnel; costa però 9$ al mese nella sua versione base con meno di 500 leads.

MailerLite (usando il mio link ottieni gratuitamente €18 di crediti) è una valida alternativa gratuita che non ha nulla da invidiare ai servizi di mail marketing più costosi.

Growtheme

growtheme

Growtheme (ho scritto una recensione apposta) è il tema che uso qui sul blog. Il tema WP più efficace che esista per convertire i visitatori di passaggio in iscritti. Ovviamente è anche ottimizzato per la SEO.

Consigliatissimo; l’unico contro è che costa €197 all’anno, ma se vendi servizi o prodotti tramite il tuo sito web si tratta di un ottimo investimento.

In alternativa consiglio i temi di Genesis e Schema.

Social Warfare Pro

Social Warfare Pro (link non affiliato) è il miglior plugin (sia per il design che per le importanti funzionalità) per le condivisioni sui social dei tuoi post.

Probabilmente scriverò una recensione completa su questo plugin che secondo me è il migliore tra tutti i suoi competitors.

WP Rocket

wp rocket

WP Rocket (link non affiliato) è seriamente il top quando si parla di velocizzare WordPress, infatti ne ho già parlato qua. Nessun plugin lo batte, ed infatti è uno dei pochi a pagamento.

SEMrush

SEMrush (link non affiliato) è un ottimo tool che uso spesso, per tracciare la concorrenza e scoprire nuove opportunità per dei backlinks di qualità

Ahrefs

ahrefs

Per quanto riguarda la SEO Ahrefs è praticamente indispensabile, direi uno dei migliori strumenti SEO in assoluto; è anche il mio preferito tra tutti. L’unica pecca è il costo.

Mention

mention

Con Mention puoi ricevere una mail ogni volta che per il web compare una parola che scegli di monitorare. Può essere un brand, una keyword per cui vuoi posizionare il tuo sito oppure un argomento che ti interessa.

KeyCDN

keycdn

KeyCDN (se usi il mio link ottieni $10 di crediti) è il CDN che uso per migliorare in modo significativo la velocità di caricamento del mio sito web.

SimilarWeb

similarweb.com

Non ti è mai venuta la voglia di vedere il grafico di Google Analytics di un sito web che stavi visitando? Con SimilarWeb lo puoi stimare ( le stime per definizione sono imprecise, ma comunque utili).

Yoast SEO

Yoast è il plugin che uso per ottimizzare la SEO on-page di tutti i miei post del blog, questo compreso. io uso la versione Premium, ma va benissimo anche quella free. Attualmente è il migliore tra i suoi simili.

Con Yoast ho terminato la lista degli strumenti SEO che uso nei miei business online.

P.S. Non fare affidamento totale sui tool che ti ho presentato, sono comodi, ma non indispensabili. Io li uso per semplificarmi la vita e risparmiare tempo, ma un mio collega potrebbe anche fare a meno di alcuni di questi, così come usarne altri.

Avere queste risorse non significa essere bravi nel posizionamento (e viceversa). Però aiuta.

14 Condivisioni